Chi siamo

La nostra attività si articola principalmente sulla ricerca continua di nuove soluzioni in ambito nano e microtecnologico, esplorare le potenzialità applicative da mettere a disposizione dei nostri partner per la produzione di articoli tecnici di uso comune e di apparati industriali.

Creare sinergia con nuovi partners in ambiti diversificati, partecipando a progetti produttivi in attività tecnica.

La nostra missione si articola in prevalenza nel creare opportunità di sviluppo innovativo e proporre soluzioni pratiche da inserire nella quotidianità.

 

Dall’esperienza maturata negli anni e forti di un know-how, specializzati in ambiti industriali diversificati come nelle tecnologie per il settore cementizio, della meccanica industriale, ambientale, energetico e della salute.

Collaboriamo con tecnici di laboratorio e centri di ricerca che quotidianamente ci affiancano nel nostro progetto, con lo scopo di sviluppare nuove tecnologie e processi innovativi con focus sulle nanotecnologie risolutive a problemi ed esigenze legate alla sanificazione, al rispetto ambientale e al mantenimento dello stesso con la missione di ridurre gli inquinanti.

Con essi collaboriamo ed offriamo al mercato le ultime innovazioni tecnologiche come i materiali autoigienizzanti a ionizzazione naturale, utili a realizzare oggetti e superfici che sanificano l’aria e l’acqua, integratori per le materie plastiche come il Grafene, polimeri e fibre isolanti con Aerogel per il risparmio energetico o barriera termica, impasti e veicolanti composti da nanoelementi per rendere idrofobiche le superfici di vari materiali.

I nostri marchi

Hub Nanotech

Marchio
Registrato
(N° 2016000012873)

Thundercan

Marchio di proprietà
di Hub Nanotech
(N° 015086655)

La nostra missione

Hub Nanotech coordina le attività ed iniziative per la diffusione dell’uso di nanotecnologie applicate sui materiali compositi.

Si pone quindi, come interlocutore a livello applicativo e come referente per le aziende interessate ad innovare, per creare prodotti di contenuto tecnologico nell’utilizzo delle nanotecnologie.

Pianificazione di progetti realizzabili dopo un’attenta valutazione ed analisi sulle necessità di innovazione e del trasferimento tecnologico della realtà imprenditoriale.

Lo sviluppo sulle principali linee evolutive della ricerca, con il coinvolgimento di settori a più alto potenziale di sviluppo imprenditoriale nell’applicabilità delle nanotecnologie.

La promozione ed il sostegno di programmi in progetti di studio e di interesse del comparto industriale con elaborazione delle linee strategiche di indirizzo per le attività applicative delle nanotecnologie.

Come trasformare un’idea in un vero e proprio business.
Questo è il filo conduttore della nostra “Mission”.

Ruolo trasversale e sinergico per lo sviluppo industriale in settori quali salute, benessere della persona, uso efficiente delle risorse e delle materie prime, processi e sistemi di produzione, bio-industria, aerospazio.

L’applicazione di nanotecnologie in grado di sostenere lo sviluppo di prodotti innovativi e ad alto valore aggiunto, offrendo un vantaggio competitivo per un gran numero di realtà imprenditoriali.

Persone

 

Giorgio Magalini

CEO e socio Fondatore

Classe 1962. 
Libero professionista “Il Facilitatore” (miglioramento dei processi produttivi e commerciali)
Consulenza e ricerca tecnica nel settore produttivo metalmeccanico, problem solving in ambito tecnologico produttivo.
Competenze tecniche in progettazione e realizzazione di reti commerciali.
Ispettore in ambito di Industry 4.0.
Ha scritto il libro “Fare Network nel franchising di persone”.

Pietro Nacca

Socio Fondatore

Classe 1976.
Amministratore di JIMBY Srl tecnologie ambientali.
Laureato in Economia Internazionale, Master marketing e comunicazione internazionale.
Ongoing E-commerce company project work built in a 2.0 enviroment as part of master in Marketing and digital communication @ Business School Il Sole 24 Ore.
Competenze tecniche materiali Eco Attivi per il benessere ed l’Ecosostenibilità.
Certificatore Energetico abilitato.
Personal trainer sportivo.

Carlo Leardini

Socio Fondatore

Classe 1982.
Socio di NCT NEW CHEMICAL TECHNOLOGY Srl.
Ricerca e produzione di prodotti per calcestruzzi e per la bio edilizia.
Ricerca e produzione di prodotti ionizzanti e per la bio edilizia.
Responsabile commerciale per i mercati esteri di PENTACHEM Srl.

Renzo Leardini

Socio Onorario

Classe 1942.
Presidente di PENTACHEM Srl .
Soluzioni tecnologiche per l’industria dei cementi.
Membro di ricerca in collaborazione Europea sul grafene, “Progetto Flaghship Graphene”.
Presidente di NCT NEW CHEMICAL TECHNOLOGY Srl.
Ricerca e produzione di prodotti ionizzanti e per la bio edilizia.

Carlo e Renzo Leardini hanno sviluppato una miscela attiva a base d’argento e tormaline che ha come caratteristica di essere una composizione da utilizzare come sanificante, antisettico, antibatterico, antimicotico, antivirale e/o antiodore.
brevetto N° ITMI20100252 (A1)
Il principio attivo della miscela ideata è stato verificato e testato con test eseguiti secondo il protocollo analitico redatto in conformità alla norma UNI EN 1276, tale norma stabilisce la capacità del prodotto di dare luogo ad una riduzione di almeno 10^5 nel numero di cellule batteriche vitali appartenenti ai ceppi di riferimento utilizzati.

Dicono di noi

Partecipazione a manifestazioni

Siamo stati invitati come Start Up alla fiera START PLAST – Incubatore d’impresa , in occasione di PLAST 2015 a Milano, Fiera triennale del settore, dedicata alle attività di ricerca, sviluppo, formazione, assistenza e finanziamento per la creazione di start-up nel settore.

In collaborazione con importanti incubatori di impresa – università, centri di formazione, associazioni di categoria e fondi d’investimento ecc. – siamo stati selezionati tra le quaranta start-up che hanno partecipato gratuitamente a PLAST 2015, esponendo i rispettivi progetti innovativi per l’industria di materie plastiche e gomma in un apposito spazio dedicato. Una nuova fonte di aggiornamento per imprenditori, tecnici e specialisti, con spunti di ricerca concretamente applicabili e innovativi, che ha confermato PLAST come punto di riferimento nel settore, non solo per lo sviluppo e mantenimento di contatti commerciali ma anche per l’avvio di nuovi progetti industriali.

Abbiamo partecipato su invito di UNIDO UNITED NATIONS INDUSTRIAL DEVELOPMENT ORGANIZATION (Investment and Technology Promotion Office Italy), organo delle Nazioni Unite per la promozione tecnologica in ambito di investimenti globali, come promotori della tecnologia THUNDERCAN nel mondo dei contenitori plastici per il trasporto e lo stoccaggio dell’acqua in paesi sottosviluppati ad EXPO 2015.

UNIDO ci ha selezionato poi per la partecipazione a Seeds&Chips a Milano, spinoff di EXPO 2015, che ha coinvolto scienza, startup e mercato sui temi della ricerca e innovazione applicati alla filiera agroalimentare, che pertanto comprendono una serie di settori strategici, come l’aerospaziale per i droni, l’ICT, l’energia, la logistica, la comunicazione digitale, la meccanica, i Big Data.

Articolo di ricerca e innovazione sul Grafene

Lavoriamo assieme alla natura per trovare soluzioni al benessere dell’uomo.
Contattaci per saperne di più!